Vertigini
Neurobase.it
Xagena Mappa
Tumori testa-collo

Risultati ricerca per "Ictus"

Sono stati studiati i disturbi neurologici di nuova insorgenza associati alla malattia da coronavirus 2019 ( COVID-19 ). Uno studio di coorte multicentrico retrospettivo è stato condotto nel periodo ...


Evidenze emergenti ma contrastanti associano l'inquinamento atmosferico alla demenza incidente e il ruolo potenziale delle malattie cardiovascolari in questa associazione non è ben definito. È stat ...


I risultati di uno studio hanno indicato che il raggiungimento di un livello target di colesterolo LDL al di sotto di 70 mg/dL nei 5 anni successivi a un ictus ischemico è associato a una riduzione de ...


La stenosi dell'arteria vertebrale sintomatica è associata a un alto rischio di ictus ricorrente, con rischi più elevati di stenosi intracranica rispetto a quella extracranica. La stenosi dell'arter ...


Il rischio di ictus periprocedurale o morte è maggiore dopo stenting dell'arteria carotidea ( CAS ) rispetto all'endoarteriectomia carotidea ( CEA ) per il trattamento della stenosi carotidea sintomat ...


A causa dell'elevata prevalenza di infarti cerebrali silenti ( SCI ) negli adulti con anemia falciforme ( SCA ) e mancanza di informazioni per guidare le strategie di trattamento, è stato valutato il ...


Dato il potenziale effetto terapeutico delle tempistiche di controllo della malattia vascolare per ridurre il rischio di demenza, sono state studiate le influenze legate all'età del carico dei fattori ...


Uno studio a lungo termine, di ampie dimensioni, ha mostrato che le malattie autoimmuni possono essere collegate a un elevato rischio di demenza. Tuttavia, sebbene significativa, l'entità dell'assoc ...


Lo spasmo emifacciale ( HFS ) è spesso causato dalla compressione vascolare del nervo facciale. La dolicoectasia vertebrobasilare (VBDE) può causare affollamento vascolare nello spazio limitato dell ...


Il rischio di ictus è aumentato del 50% un mese dopo che i pazienti con malattie autoimmuni hanno sofferto di herpes zoster, rispetto ai successivi 2-6 anni. Le terapie immunosoppressive aumentano ...


La dissezione della carotide extracranica e dell'arteria vertebrale è una causa importante di ictus, soprattutto nei giovani. In alcuni studi osservazionali è stata associata a un alto rischio di re ...


È stata valutata l'associazione tra l'effetto cumulativo della comorbidità e il rischio di sindrome delle gambe senza riposo ( RLS ) in due studi di coorte basati sulla popolazione in Germania. Il ...


Una ricerca presentata all’International Stroke Conference ( ISC ) a Nashville ( Tennessee, Stati Uniti ) e pubblicata su The New England Journal of Medicine ( NEJM ), ha mostrato che l'aggiunta della ...


Dai nuovi dati dello studio THALES su pazienti con precedente ictus è emerso che il beneficio di Ticagrelor ( Brilique ) più Aspirina ( Acido Acetilsalicilico; ASA ) per la prevenzione dell'ictus seco ...


I nuovi dati dello studio AUGUSTUS hanno mostrato che nei pazienti con fibrillazione atriale che avevano sofferto di una sindrome coronarica acuta o erano stati sottoposti a intervento coronarico perc ...